• Congressi

      Congressi SOI

      Dove si incontrano i protagonisti dell'oftalmologia

    • FAD

      Formazione a Distanza

      La piattaforma per la tua formazione ECM

    • Premi

      Premi e Borse di Studio

      Consulta i Bandi messi a disposizione dall'Associazione e partecipa anche tu!

    • Pubblicazioni

      App SOI

      Scarica l'app Soi per Smartphone e Tablet!

    • Pubblicazioni

      Pubblicazioni SOI

      In questa sezione è possibile scorrere tutte le opere realizzate dalla Societ&agarve; Oftalmologica Italiana.

    • Periodici

      Periodici SOI

      Tutte le news sul mondo dell'oftalmologia con il Notiziario SOI

    • Assicurazioni

      FAQ / Assicurazioni

      Consulta l'area: tutto ciò che vuoi sapere sulle coperture assicurative SOI è a portata di un click!

Benvenuti sul
Portale degli Oculisti Italiani

English Site Sito Italiano
News
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino




 


 


 

Visualizza le modalità di iscrizione/rinnovo della quota associativa

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



Un ricordo in memoria del Prof. Ivan Esente
22 gennaio 2010

 

Sol chi non lascia eredit? d'affetti poca gioia ha dell'urna; e se pur mira
dopo l'esequie, errar vede il suo spirtofra 'l compianto de' templi acherontei,
o ricovrarsi sotto le grandi ale del perdono d'lddio: ma la sua polve
lascia alle ortiche di deserta gleba ove n? donna innamorata preghi,
n? passeggier solingo oda il sospiro che dal tumulo a noi manda Natura.

 

 

 

Un Maestro, Un Esempio, Un Amico

Il Professor Ivan Esente ci ha lasciati.
Ivan Esente ? stato sempre per me un leader da quando, studente di medicina, frequentavo la Clinica Oculistica dell?Universit? di Firenze.
La nostra separazione, motivata dalla sua nomina a Primario dell?Ospedale Oftalmico di Firenze, in effetti non avvenne mai in quanto per anni ebbi ancora il modo e il piacere di collaborare intensamente con Lui nella segreteria della Societ? Oftalmologica Italiana.
Gli incarichi accademici mi hanno successivamente portato lontano da Firenze, ma abbiamo sempre continuato a sentirci e vederci.
La sua signorilit?, il suo modo di conversare, la sua disponibilit? a raggiungere sempre conclusioni concordate, sono rimaste per me un esempio da seguire.

Rosario Brancato

Ciao, Ivan.


Raccogliere la testimonianza del fattore d?impatto di Ivan Esente nell?Oftalmologia italiana del secondo novecento in uno scritto di commiato ? riduttivo, ma ? un saluto che nasce dalla riconoscenza e gratitudine per aver sempre messo a disposizione il suo essere ??furl?n??, il suo essere gentile e disponibile alla mediazione, il suo essere rigido con s? stesso nell?approccio lucido ad un? Oftalmologia che veniva configurandosi diversa ? per ricambio generazionale, per apertura al confronto internazionale ? da come l?aveva vissuta e sviluppata nei lunghi anni di Segretariato della Societ? Oftalmologica Italiana. Seguiva gli altrettanto lunghi anni di Epimaco Leonardi, servendo le presidenze dei Clinici con competenza organizzativa ed in rapporto personale con l?Oftalmologia mondiale, non soltanto nell?ambito di studio che gli era valso il percorso curricolare per raggiungere il Primariato, pronto a raccogliere i fermenti di quella rivoluzione che tecnologia e nuove figure anche esterne alle Accademie proponevano alla ricerca ed alla professione. E penso a Binkhorst, Kelman, Stark, senza insistere in un catalogo che ? nella mente di tutti.
La vita ripaga della fatica e dell?onest? dell?impegno, ed anche di questo ? data testimonianza ad Ivan Esente, sia per l?attivit? professionale, che di entusiasta golfista ? l?ospitalit? di Sonia al ?Fienile? rimane legata nello stesso ricordo ? e del successo delle sue iniziative in SOI ed in Firenze, per anni ?capitale della nuova chirurgia della cataratta?. Con Riccardo Neuschuler e con tutti gli amici ? anche dopo la scomparsa di Nino Alfano ? ebbe un viatico di particolare benevolenza per il mitico CIICA; seppe accogliere e mantenere in equilibrio le richieste delle componenti che andavano configurando nuovi scenari, e offr? a tutti l?opportunit? di un palco per presentare i propri risultati o discutere il proprio credo.
Costantino Bianchi aggiunge: ?Fellow dell?American Academy of Ophthalmology, per anni Gran Commis della SOI, ha avuto da questa il riconoscimento formale del suo ruolo chiave nella evoluzione della moderna Oftalmologia Italiana, soprattutto per la branca chirurgica, con il conferimento della Medaglia d?Oro SOI ?Maestri della Oftalmologia?, premio che lo ha giustamente inserito nel Pantheon dei grandi oculisti italiani della nostra epoca. Bene meruit.?
Una noterella: fu particolarmente contento del favorevole commento ottenuto da due suoi dipinti che Giovanni Cennamo espose in una mostra di 'Oculisti pittori' a Napoli; ne rideva, ma, parlandone, arrotolava un p? di pi? la erre, un segno di gratificazione.

Ciao, Ivan.
E' stato un privilegio averTi amico. Nel commiato, il pensiero va a riconoscere l?opera tua e la stima di cui sei stato circondato e ad offrire a Stefano e a tutta la tua famiglia il ricordo rispettoso ed il cordoglio degli Oculisti italiani, con il senso appagato di una vita ben spesa e di una infinita eredit? di affetti.

Pier Enrico Gallenga






[Back]